Chi siamo

L’Associazione Medioevo Fossatano nasce nell‘anno 2002 grazie alla volontà dei soci fondatori di divulgare e di promuovere tramite manifestazioni ed eventi la storia medioevale dell‘antico castello di Fossato di Vico, le cui origini risalgono all'epoca Bizantina e che vide il suo periodo di massimo splendore nell'epoca dei comuni sotto il vicariato indipendente di Perugia fino alla metà del XV secolo. L’Associazione costituisce un gruppo di lavoro che porta avanti argomenti inerenti la riscoperta della nostra storia e, in maniera particolare, tramite i propri Arcieri Storici e Tamburini, sempre attivi come “ambasciatori”, partecipa a raduni e gare per promuovere la città di Fossato di Vico e il suo territorio.

Dal 2009 l’Associazione interviene anche, in base alle esigenze scolastiche, con lezioni di approfondimenti culturali e folcloristici, cercando di sensibilizzare gli allievi agli usi e costumi della vita medievale, con lo scopo di far conoscere ai più giovani le proprie origini e radici.

L’Associazione è il soggetto organizzatore della Festa degli Statuti che si svolge ogni anno nel secondo fine settimana di maggio. Il suo scopo principale è quello di far rivivere e riproporre la storia dell’antico borgo tramite i suoi Statuti Comunali, pubblicati formalmente il 13 maggio 1386 e che regolamentarono per circa 500 anni la vita degli abitanti fossatani. Il centro storico cittadino si tuffa nel medioevo autentico. Vie, piazze e taverne si vestono a festa diventando i luoghi ideali e caratteristici per riassaporare i gusti ed i profumi del periodo, cercando di ricreare le usanze, le tradizioni e il “modus vivendi” proprio del basso medioevo. E’ molto importante riuscire ad appassionare turisti e cittadini alle nostre radici e tradizioni, cercando anche di far riscoprire le bellezze artistiche che il nostro territorio ci dona. Inoltre è essenziale valorizzare anche la tradizione enogastronomica della nostra terra, tassello importante della nostra cultura e delle nostre radici. Per raggiungere l’obiettivo della riscoperta delle nostre tradizioni, l’Associazione opera anche tramite l’organizzazione di convegni sul tema del passato e tramite lezioni di approfondimento svolte nelle scuole del Comune. La Festa degli Statuti si svolge ormai da 23 anni e ogni anno l’interesse verso questa manifestazione è sempre maggiore. L’Associazione ritiene fondamentale il suo progetto culturale basato sulle radici e sulla storia del territorio. Saper interpretare la tradizione è per noi una determinante chiave di lettura per il presente di questa comunità.