Il cenone del 1 aprile apre il ricco programma di eventi in attesa della Festa degli Statuti


1° aprile, giorno di scherzi ma anche di solide certezze soprattutto a Fossato dove si inizia a fare sul serio in vista della Festa degli Statuti, la festa per antonomasia, che a maggio si celebrerà, come consuetudine da oltre vent’anni, nel caratteristico borgo appenninico. Sabato 1° aprile torna il tradizionale cenone organizzato dall’associazione Medioevo Fossatano, insieme alle 4 porte, presso il ristorante Cris di Fossato di Vico. Una serata all’insegna della buona cucina, dell’allegria e dei primi veri accenni di sana e goliardica competizione fra portaioli. Il 12-13-14 maggio saranno tre giorni intensi da vivere tutti d’un fiato, come di consueto, fra sfide, allegria, tradizione, autenticità e quel pizzico di sana follia che accomuna ogni portaiolo che si rispetti. Il cenone sarà il preludio ad ulteriori appuntamenti che, fra tradizione e novità, accompagneranno l’attesa per la 22° edizione. Il 12 aprile i membri del direttivo del Medioevo Fossatano, insieme al Sindaco Ferracchiato, al consigliere Polidori e ad una delegazione di portaioli, raggiungeranno Roma, verranno ricevuti dall’Onorevole umbro Giulietti ed insieme presenteranno, presso la sala conferenze della Camera dei Deputati, la Festa ed il palio 2017 realizzato dall’artista campano, ormai fossatano d’adozione, Salvatore Attanasio Avitabile. Una cornice di straordinaria importanza per una manifestazione che vuole crescere, farsi apprezzare ed allargare i propri orizzonti. Medioevo FossatanoDurante il mese di aprile verranno riproposti gli incontri con le scolaresche fossatane che serviranno a tramandare ulteriormente alle nuove generazioni i valori e le tradizioni degli Statuti, le leggi che autoregolamentarono la Fossato medievale per diversi secoli. Il 24 aprile presso l’Auditorium comunale verrà presentato il palio alla cittadinanza e avverrà l’estrazione degli abbinamenti della gara della “cirumella” e dell’ordine di giudizio degli antichi mestieri da parte dei critici storici. Domenica 30 aprile grande evento promozionale per la Festa degli Statuti nell’affollato centro commerciale di Collestrada. I membri del Medioevo Fossatano, insieme ad alcuni rappresentanti delle porte, allestiranno uno stand promozionale con depliants, con le nuove locandine che possono fregiarsi per il secondo anno consecutivo del patrocinio dell’assemblea legislativa umbra e con ricche degustazioni di prodotti tipici. Per info e prenotazioni al cenone di sabato 1 aprile consultare il sito www.medioevofossatano.it o la pagina facebook dell’associazione.